Libri

Il sentiero dei nidi di ragno – Italo Calvino

Il sentiero dei nidi di ragno racconta la Resistenza attraverso gli occhi di Pin, un “bambino vecchio”, tutto scherni, parolacce e dispetti che ha perso il gusto dell’infanzia e la capacità di giocare serenamente ed è alla costante ricerca di accettazione, di un amico, di un adulto che si prenda cura di lui, che lo capisca e che non lo consideri solamente il fratello della Nera del carruggio, prostituta dei tedeschi. Sarà proprio questa costante frustrazione del piccolo protagonista, questo disperato tentativo di trovare il proprio posto nel mondo a fare da motore all’azione e a far immergere il lettore nella realtà della lotta partigiana. Si tratta quasi di una contro narrazione, la guerra, infatti, prende una forma diversa rispetto a quella che tutti conosciamo. In questa storia non ci sono eroi e grandi azioni, ma parole misteriose ed incomprensibili percepite da orecchie bambine, uomini, spesso meschini, crudeli e incapaci di idee rivoluzionarie, che nonostante questo continuano a combattere. Perché lo fanno? Per rispondere prendo in prestito le parole di Kim, un personaggio che incontrerete tra le pagine di questo romanzo: “Perché combattono allora? Non hanno nessuna patria, né vera né inventata. Eppure tu sai che c’è coraggio, che c’è furore in loro. È l’offesa della loro vita, il buio della loro strada, il suicidio della loro casa, le parole oscene imparate fin da bambini, la fatica di dover essere cattivi. E basta un nulla, un passo falso, un impennamento dell’anima e ci si trova dall’altra parte”. La penna di Calvino è fiabesca e ogni parola è esattamente nel posto in cui dovrebbe essere, a far da padrona è l’ambiguità, bontà e miseria, amore e odio, saggezza ed ingenuità sono compresenti nell’animo umano e in tutte le cose del mondo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...