Libri

Felici i felici – Yasmina Reza

“Felici i felici” sposa perfettamente l’Incipit di Anna Karenina di Lev Tolstoj: “Tutte le famiglie felici si somigliano, ogni famiglia infelice è invece disgraziata a modo suo”, la penna di Yasmina Reza, tagliente, secca e tutt’altro che compassionevole, rompe la superficie delle ipocrisie e delle apparenze mettendo a nudo le debolezze, le perversioni, le contraddizioni… Continue reading Felici i felici – Yasmina Reza

Libri

Il racconto dell’ancella- Margaret Atwood

Prendendo in mano il Racconto dell’ancella ci ritroviamo catapultati, già a partire dalla prima pagina, in un futuro distopico di cui, fino alla fine, non riusciamo a comprendere a pieno la genesi, l’evoluzione e le dinamiche. Immaginatevi un mondo di donne totalmente oggettivizzate, ridotte a meri strumenti nelle mani degli uomini, divise e distribuite all’interno… Continue reading Il racconto dell’ancella- Margaret Atwood

Libri

L’estate dell’incanto- Francesco Carofiglio

L'estate dell'incanto è stata la mia ultima lettura di ottobre e, purtroppo, non mi ha entusiasmato. La voce narrante è quella di Miranda, una signora di novant'anni che ritorna con la memoria all'estate passata nella campagna toscana prima dello scoppio della seconda guerra mondiale, alla figura del nonno, a quella del padre inspiegabilmente assente, all'amicizia… Continue reading L’estate dell’incanto- Francesco Carofiglio

Libri

Sofia si veste sempre di nero-Paolo Cognetti

Sofia Muratore, protagonista di Sofia si veste sempre di nero, è una donna complicata, ricca di sfumature e contraddizioni, con un bagaglio troppo grande sulle spalle per essere osservata e raccontata da una sola voce, da un’unica prospettiva. Ovviamente questo Paolo Cognetti lo sa benissimo e si trasforma in tessitore creando, attraverso l’intreccio di dieci… Continue reading Sofia si veste sempre di nero-Paolo Cognetti