Libri

Lessico famigliare, Natalia Ginzburg

Dalle nebbie di una Torino fotografata tra gli anni Trenta e Cinquanta del Novecento, riemergono, avvolti da un’atmosfera quasi fiabesca, affettuosa, ironica e caricaturale i coniugi Levi, i loro cinque figli, le balie, le sarte, gli amici, le gioie e i capricci dell’infanzia, ma anche la guerra, l’antifascismo, le perdite. Natalia Ginzburg scrive della sua… Continue reading Lessico famigliare, Natalia Ginzburg

Libri

Eccomi, Jonathan Safran Foer

Eccomi non è solo un romanzo, è un gigantesco vaso di Pandora, un’anomala Arca dell’Alleanza, saccheggiata e ammaccata che, una volta scoperchiata, non si può né richiudere né dimenticare. Questa volta Jonathan Safran Foer non prende il lettore per mano, tutt’altro. Ci scaraventa sulla sponda di un irruento e impetuoso fiume di parole attraverso cui… Continue reading Eccomi, Jonathan Safran Foer

Libri

Felici i felici – Yasmina Reza

“Felici i felici” sposa perfettamente l’Incipit di Anna Karenina di Lev Tolstoj: “Tutte le famiglie felici si somigliano, ogni famiglia infelice è invece disgraziata a modo suo”, la penna di Yasmina Reza, tagliente, secca e tutt’altro che compassionevole, rompe la superficie delle ipocrisie e delle apparenze mettendo a nudo le debolezze, le perversioni, le contraddizioni… Continue reading Felici i felici – Yasmina Reza

Libri

L’estate dell’incanto- Francesco Carofiglio

L'estate dell'incanto è stata la mia ultima lettura di ottobre e, purtroppo, non mi ha entusiasmato. La voce narrante è quella di Miranda, una signora di novant'anni che ritorna con la memoria all'estate passata nella campagna toscana prima dello scoppio della seconda guerra mondiale, alla figura del nonno, a quella del padre inspiegabilmente assente, all'amicizia… Continue reading L’estate dell’incanto- Francesco Carofiglio

Libri

Sofia si veste sempre di nero-Paolo Cognetti

Sofia Muratore, protagonista di Sofia si veste sempre di nero, è una donna complicata, ricca di sfumature e contraddizioni, con un bagaglio troppo grande sulle spalle per essere osservata e raccontata da una sola voce, da un’unica prospettiva. Ovviamente questo Paolo Cognetti lo sa benissimo e si trasforma in tessitore creando, attraverso l’intreccio di dieci… Continue reading Sofia si veste sempre di nero-Paolo Cognetti